“Fiabe della buonanotte” una vigasiana tra gli autori

La scrittrice Sabrina Ginocchio con la copertina del libro

Le tre antologie “Fiabe della buonanotte” sono nate da un concorso dove hanno partecipato vari autori e tra questi è presente anche una vigasiana. Si tratta di Sabrina Ginocchio, autrice di libri per l’infanzia, che ha scritto il racconto “Cogli l’attimo”, presente nel secondo volume. Questo racconto è a lieto fine. “Cogli l’attimo” è ambientato in Piazza Bra a Verona, Sabrina Ginocchio con il suo personaggio ci porta a visitare l’Arena e con delicatezza mette in evidenza quanto sia triste essere invisibili e lasciati in un angolo, ma saper cogliere l’attimo a volte è fondamentale per emergere e realizzare i propri sogni. Le fiabe ci insegnano a donare e così parte del ricavato dei tre volumi di fiabe sarà devoluto all’associazione “Non esistono cause perse” e a “Una SMAmma per amica”, per permettere alla piccola Emma, affetta da una rara malattia, la SMA (atrofia muscolare spinale), di viaggiare nel modo più confortevole possibile. La trilogia è stata pubblicata, a cura della casa editrice Rudis Edizioni. «Le fiabe – spiega Ginocchio – sono ponti tra la fantasia e la realtà. Le fiabe mostrano che i pericoli si possono superare».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.