Categoria: San Giovanni Lupatoto

Inaugurato l’ampliamento del cimitero di Raldon

Giunta comunale di San Giovanni Lupatoto al completo per l’inaugurazione dell’ampliamento del cimitero di Raldon. Il lavoro – seguito con particolare attenzione dal sindaco Attilio Gastaldello e dall’assessore con deleghe ad aziende, enti partecipati e bilancio Maria Luigia Meroni – completa il project di ampliamento dei cimiteri comunali che ha coinvolto in questi anni il capoluogo e la frazione.

San Giovanni: iniziati i lavori alla palestra Leoncavallo

Son finalmente partiti a San Giovanni Lupatoto i lavori di rifacimento della palestra comunale di via Leoncavallo. L’incidente di un anno fa, quando si staccò un pannello di contro soffitto, ha causato il ricorso a una serie di interventi di manutenzione: la messa in sicurezza del contro soffitto, il rifacimento del tetto, un nuovo isolamento…

Palio del Drappo Verde e Sgambada de San Giuseppe rinviati al 2022

La società lupatotina di atletica leggera “Gsd Mombocar” ha annullato due delle proprie manifestazioni sportive di punta, lo storico “Palio del Drappo Verde” e la “Sgambada de San Giuseppe”, a causa del perdurare dell’emergenza sanitaria e delle conseguenti restrizioni. Entrambi gli eventi, solitamente previsti per il mese di marzo, sono stati quindi posticipati al 2022.…

Punto tamponi rapidi a Casa Novarini dal 21 gennaio

Il Comune di San Giovanni Lupatoto ha dato il via libera da giovedì 21 gennaio all’esecuzione di test rapidi e sierologici per il Covid-19 a favore dei cittadini residenti nel territorio comunale, senza bisogno dell’impegnativa del medico curante e al costo di 26 euro. A questo proposito è stata a messa a disposizione la struttura…

Dai Lions arrivano i pacchi per chi è in difficoltà

In occasione delle festività natalizie i Lions Club hanno donato dei pacchi alimentari destinati ai lupatotini in difficoltà nelle mani di Attilio Gastaldello, sindaco di San Giovanni Lupatoto, e di tutta la giunta comunale. Per i Lions era presente il presidente del Club San Giovanni Lupatoto, Zevio – Destra Adige Alessandro Borselli, Sonia Mazzi, Past…

San Giovanni cardioprotetta con ANIOC

E’ già attivo sul territorio di San Giovanni Lupatoto il servizio sperimentale di presidio dei volontari in bicicletta dotati di defibrillatori semiautomatici. L’iniziativa è possibile grazie alla collaborazione tra l’amministrazione comunale lupatotina e ANIOC (Associazione Nazionale Insigniti Onorificenze Cavalleresche). L’associazione comprende il gruppo VO DAE (Volontari Operatori Dae), coordinato da Adelino Fasoli, ed è composta…

Ulss9 lancia appello: serve plasma

A causa del nuovo aumento dei contagi l’Azienda Ospedaliera di Verona ha lanciato un nuovo appello a tutte le persone guarite dal Covid-19 affinché diano la propria disponibilità alla donazione per la banca del plasma. Il sangue di chi ha superato la malattia può essere prezioso per aiutare chi si ammala, ci sono vite che…

Novembre “tra terra e cielo” a San Giovanni

A San Giovanni Lupatoto il progetto scolastico “Tra Terra e Cielo” abbraccia la biodiversità. L’amministrazione comunale rinnova infatti per tutto il mese di novembre la collaborazione con le scuole dell’Istituto Comprensivo 2 “Margherita Hack”. Saranno coinvolti circa 1200 studenti, dalla classe prima delle scuole primarie alle terze delle scuole secondarie di primo grado. “Tra Terra…

Inaugurata la nuova passerella sul canale Milani

E’ stata finalmente inaugurata la passerella in legno sul canale Milani, che collega la zona residenziale di San Giovanni Lupatoto con quella industriale e commerciale lungo via Garofoli. Il sindaco Attilio Gastaldello insieme a tutta l’amministrazione comunale, ha provveduto al taglio del nastro e allo stappo beneaugurante dello spumante direttamente sul canale. L’intervento, costato circa 120 mila euro, ha risolto – dopo 19 mesi di lavori e qualche ritardo relativo ai bandi di gara – lo stato di usura che aveva colpito la passerella sin dalla sua costruzione negli anni novanta.

«Gli eventuali interventi di manutenzione straordinaria – ha affermato il sindaco – avrebbero richiesto una spesa di circa il triplo rispetto a quella affrontata per la completa sostituzione del tratto. La nuova passerella garantisce ora qualità dei materiali, durevolezza nel tempo e un progetto migliorativo sotto diversi punti di vista. Soprattutto, ci permette di monitorare lo stato di usura delle assi di legno potendo intervenire in qualsiasi momento se e quando necessario».