Torna Sorsi d’Autore e fa tappa a Castel d’Azzano

Prenderà il via il 22 giugno in Villa Cordellina Lombardi a Vicenza la XVIII edizione di Sorsi d’Autore, tra le più longeve manifestazioni dedicate alla valorizzazione del patrimonio storico ed eno-gastromonico regionale. Il festival è organizzato da Fondazione Aida e per l’ottavo anno consecutivo viene ospitato in alcune tra le più suggestive Ville Venete, grazie alla consolidata collaborazione con Istituto Regionale Ville Venete e Regione del Veneto.
Fino al 2 luglio sono in programma quattro eventi con grandi nomi dello spettacolo e dell’intrattenimento, come Giuseppe Vessicchio, Mauro Corona, Luigi Maieron, Milly Carlucci, Cinzia Tani, Federico Rampini, e Luca Telese, che degusteranno, insieme al pubblico, le eccellenze eno-gastronomiche della regione.
INCONTRI CON AUTORI
Giovedì 22 giugno a Villa Cordellina Lombardi a Montecchio Maggiore (VI) Giuseppe Vessicchio, il Maestro più pop di Sanremo, in dialogo con Giuseppe Maria Ricchiuto fondatore di Specchiasol e pioniere della medicina naturale in Italia, presenterà La musica fa crescere i pomodori (Rizzoli, 2017).

Mauro Corona

Sabato 24 giugno a Villa Violini Nogarola a Castel D’Azzano (VR) Mauro Corona e Luigi Maieron presenteranno Quasi niente (Chiarelettere, 2017). Una serata dedicata alla cura di sé e al benessere sarà invece quella di venerdì 30 giugno a Villa Farsetti a Santa Maria di Sala (VE) dove Milly Carlucci, con Cinzia Tani, darà voce a Il meglio di te – Volersi bene per essere in forma (Sperling & Kupfer, 2017). Un appuntamento con l’attualità, un confronto sui “temi caldi” del nostro tempo sarà invece quello di domenica 2 luglio a Villa Badoer a Fratta Polesine (RO) con Federico Rampini e Luca Telese che presenteranno Il tradimento (Mondadori, 2016).
DEGUSTAZIONI IN TOUR NELLE VILLE VENETE
Fiore all’occhiello della kermesse sono le degustazioni delle eccellenze eno-gastronomiche del Veneto. Divise in due momenti, quello pomeridiano delle ore 18.30 attraverso una tradizionale degustazione guidata con i sommelier di AIS Veneto, e quello serale in concomitanza con gli incontri, si potranno degustare vini provenienti dalle migliori selezioni, tra questi: Cantina Tedeschi, Punto Zero, Tommasi, Piovene Porto Godi e Comini, accompagnati da formaggi del Consorzio di tutela del Formaggio Asiago DOP, insaccati de Salumeria Di Eustacchio, bontà Nuova Crich e Acqua Recoaro.
La degustazione pomeridiana è solo su prenotazione, mentre quella serale, in compagnia con l’ospite, è a ingresso libero, organizzata con i prodotti di design Goldplast.
VISITE GUIDATE
Insieme a vino e letteratura il terzo elemento che contraddistingue la rassegna Sorsi d’Autore è l’ambientazione nelle Ville Venete che da otto anni accompagna gli eventi della kermesse. In attesa di incontrare gli ospiti, prima di ogni incontro, alle ore 19.30, si potrà usufruire del servizio “visite guidate” (solo su prenotazione).
In caso di maltempo gli eventi si terranno nelle sale interne.

La rassegna è promossa da Fondazione Aida, Istituto Regionale Ville Venete e Regione Veneto – Turismo; con il sostegno di Specchiasol – Natura Scienza Salute, Recoaro, Crich, Consorzio di tutela del formaggio Asiago DOP, Goldplast e Oenofrance; con la partecipazione di Cantina Tedeschi, Punto Zero, Tommasi, Piovene Porto Godi, Comini, AIS Veneto, Eustacchio, SAVE, Galileo; media partnership di Corriere del Veneto e SpiritodiVino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.