Allestimento a Buttapietra nella “Giornata della Memoria”

Il “Muro della Pace” allestito in piazza Roma a Buttapietra per la “Giornata della Memoria”

“Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario”. Con questa frase di Primo Levi il comune di Buttapietra si approccia a onorare la “Giornata della Memoria” ricordando la tragedia che ha cambiato per sempre il mondo. Per la commemorazione di quest’anno, l’amministrazione comunale ha preparato in piazza Roma un allestimento che racconta Auschwitz: la prigionia, i maltrattamenti e le sagome di volti a terra che rappresentano l’umanità calpestata.

Chiunque passi per il centro di Buttapietra in questi giorni, vedendo l’allestimento si porrà sicuramente la domanda “che cosa significa?” e inevitabilmente riflettere sul messaggio e sull’importanza di non dimenticare la Shoa e tutta la sofferenza ha sconvolto il mondo. Alla commemorazione daranno il loro contributo le classi terze della scuola secondaria dell’istituto “Rita Levi Montalcini” di Buttapietra, dando vita con le loro riflessioni e i loro lavori al “Muro della Pace”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.