Si rinnova il corpo bandistico “Le Penne Nere” di Buttapietra

Il corpo bandistico “Le Penne Nere” di Buttapietra al gran completo

Il corpo bandistico “Le Penne Nere” di Buttapietra, nato nel 2005 per volontà del locale gruppo Alpini, ha rinnovato il direttivo. L’assemblea dei soci ha eletto per il prossimo triennio Paolo Zancanella nuovo presidente, ringraziando Davide Sabaini che negli ultimi anni ha guidato il gruppo. Completano il direttivo Aldo Muraro (vicepresidente), Emanuele Ferrari (segretario), Andrea Poli (cassiere), Loretta Rosi (capobanda), Luciana Caldana (addetta vestiario e archivio), Cristina Tupputi (referente responsabile per i corsi di musica) e Giorgio Bighellini (revisore dei conti).

Risale a gennaio 2007 il primo concerto sotto la guida del maestro Silvano Damoli, che dal 2012 ha lasciato la direzione artistica all’attuale maestro Carlo Fontana. La passione e la tenacia dell’ex presidente Sabaini ha permesso l’istituzione della “minibanda” per dar modo ai ragazzini più giovani di avvicinarsi alla musica d’insieme con lo studio di brani moderni e meno impegnativi. “Porte aperte in Banda” è lo slogan che “Le Penne Nere” di Buttapietra hanno adottato per annunciare che sono partiti diversi corsi musicali tenuti da insegnanti diplomati per tutti gli strumenti a fiato e per le percussioni, con cadenza settimanale, fino al prossimo fine maggio nella sede della banda alle ex scuole medie di Buttapietra “R.Simoni” (dette “La Cupola”).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.