Torna “Ci sto? Affare fatica!”: aperte le iscrizioni

L’edizione 2020 del progetto a San Giovanni Lupatoto

Torna l’iniziativa dedicata ai giovani “Ci sto? Affare fatica!”. Il progetto, alla seconda edizione dopo il successo dello scorso anno, permette ai ragazzi che hanno tra i 14 e i 18 anni di impiegare una parte del loro tempo per attività e lavoretti utili alla collettività, sotto la guida di un tutor e di un adulto esperto, in cambio di un “buono fatica” del valore di 50 euro alla settimana da spendere in abbigliamento, alimentari, libri e tempo libero. Per i tutor, di età compresa tra i 20 e i 30 anni, che saranno un punto di riferimento per i ragazzi, il “buono fatica” ammonterà a 100 euro a settimana. Il comune di Verona è il capofila, San Giovanni Lupatoto il vice. Il progetto coinvolge inoltre i comuni di Castel d’Azzano, Isola della Scala, S.Bonifacio, Villafranca, Buttapietra, San Martino Buon Albergo, Mozzecane e Vigasio. Le iscrizioni sono aperte: tutte le informazioni sul sito: https://www.cistoaffarefatica.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.