Dai Lions arrivano i pacchi per chi è in difficoltà

In occasione delle festività natalizie i Lions Club hanno donato dei pacchi alimentari destinati ai lupatotini in difficoltà nelle mani di Attilio Gastaldello, sindaco di San Giovanni Lupatoto, e di tutta la giunta comunale. Per i Lions era presente il presidente del Club San Giovanni Lupatoto, Zevio – Destra Adige Alessandro Borselli, Sonia Mazzi, Past Governatore, Elena Bettelli, Laura Adami, Antonio Triggiani, Presidente di Zona, Giorgia Biban e Franco Celli.

I settantaquattro pacchi, in corso di distribuzione su indicazione dei servizi sociali ed in parte in collaborazione con Caritas e l’Emporio della Solidarietà, a famiglie lupatotine in difficoltà anche a causa delle misure di contrasto al virus, contengono alimenti a lunga conservazione, come ad esempio: Olio, passata di pomodoro, pasta, riso, tonno, marmellata, pandoro e torrone, aceto, un vaso di giardiniera, ecc…

Secondo il Presidente Lions Alessandro Borselli: “Questa donazione, oltre a contribuire a migliorare una situazione necessità nella quale si sono trovate molte persone, vuole essere anche un gesto di vicinanza e di conforto”.

Il sindaco Attilio Gastaldello commenta: “In occasione di una ricorrenza che rappresenta la festa più importante della nostra tradizione e nel perdurare delle misure di contrasto al virus, questo dono dei Lions è un altro segno significativo della presenza del volontariato locale e di attenzione ai più bisognosi”.

“Quella del Lions Club, che ringraziamo, è una grande dimostrazione di sensibilità – dichiara l’assessore ai Servizi Sociali Maurizio Simonato – che accompagna l’Amministrazione Comunale nella lotta alle vecchie e nuove povertà, comprese le conseguenze dell’emergenza in corso, che molto duramente incidono sulla vita delle famiglie e delle persone mettendole in difficoltà sul piano economico e della dignità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.