Pratiche anagrafiche a San Giovanni: modificata la fruizione

Fino al 15 ottobre, in seguito alla proroga dello stato di emergenza in ambito coronavirus, sono state modificate le modalità di fruizione dei servizi demografici. Per il rilascio delle carte d’identità elettroniche e le pratiche di residenza, trattandosi di adempimenti che richiedono un tempo di smaltimento tra i 20 e i 30 minuti, l’accesso avverrà dopo la richiesta di appuntamento telefonico. Per certificati, attestazioni, protocollazione e ogni tipo di “adempimento leggero”, ci si potrà recare liberamente allo sportello polifunzionale nel rispetto degli orari di apertura degli uffici e senza appuntamento.

L’accesso agli uffici avverrà con la prima accoglienza da parte dell’associazione di volontariato “Cittadino Sicuro”, che ha assistito i cittadini in ingresso dal mese di marzo scorso, il tutto nel rispetto dei protocolli finalizzati a contrastare e contenere la diffusione del virus Covid-19. Per informazioni: telefono 045 829 0111

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.