San Giovanni Lupatoto: carnevale rinviato al 7 marzo

Slitta di una settimana il carnevale a San Giovanni Lupatoto. La nuova data è sabato 7 marzo, sempre alle 14, come ha comunicato il “Nuovo comitato carnevale benefico lupatotino” che supervisiona l’evento. Originariamente, l’edizione numero 44 della sfilata del paese era stata fissata per sabato 29 febbraio. Lo spostamento è dovuto alle disposizioni della Regione Veneto in materia coronavirus. La data è da considerarsi ufficiale ma tuttavia provvisoria in attesa di ulteriori aggiornamenti.

Igor Marostica (a sinistra), attuale “Re del Goto” di San Giovanni Lupatoto

Il percorso sarà quello abituale, con la partenza da via Garofoli, passando per piazza Umberto I e l’arrivo in piazza Roma davanti al municipio. L’evento segnerà l’esordio nella sfilata di casa del nuovo “Re del Goto”: Igor Marostica, 20 anni a maggio, è il più giovane della storia a indossare la maschera tipica di San Giovanni Lupatoto, nata nel 1967 per merito di Dino Veronese, titolare dell’osteria storica “Il Gallo”. Alle votazioni dello scorso 15 dicembre la vittoria è stata netta: 322 voti contro i 163 del secondo classificato.

Il carnevale lupatotino è il più frequentato dopo quello di Verona: circa diecimila sono le persone attese in paese, con maschere provenienti da tutta la regione, undici carri e la presenza del “Papà del Gnoco” di Verona e delle majorette di Grezzana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.