A San Giovanni in farmacia per i bambini

In farmacia il 20 novembre per donare farmaci e prodotti per l’igiene a bambini di famiglie in difficoltà. Questo l’invito uscito dalla conferenza stampa tenutasi venerdì scorso presso il municipio di San Giovanni Lupatoto per la presentazione della campagna ‘In farmacia per i bambini’ promossa a livello nazionale dalla Fondazione Rava e giunta alla settima edizione. Parte fondamentale del progetto sono le quattro farmacie del territorio aderenti, in crescita rispetto al numero dello scorso anno, ed un cospicuo numero di volontari, compresi per la prima volta quelli del Gruppo Comunale di Protezione Civile, che il 20 novembre saranno in queste farmacie per distribuire materiale informativo ed aiutare i cittadini a donare. A ricevere poi il materiale raccolto sarà il Centro Aiuto Vita di San Giovanni Lupatoto, per far fronte alla povertà infantile e liberare risorse per l’acquisto di altri beni primari.

Erano presenti alla conferenza stampa gli assessori al sociale Maurizio Simonato, all’infanzia Debora Lerin, che ha ricordato come il 20 novembre sia la Giornata mondiale dei diritti dell’infanzia e per questo la torre dell’acquedotto verrà illuminata di blu, ed alle partecipate Maria Luigia Meroni. Ha portato il saluto della Fondazione Rava, la dott.ssa Elena Vecchioni, farmacista e referente per Verona del progetto ‘In farmacia per i bambini’, ricordando come questa campagna abbia un notevole valore essendo indirizzata a bambini che vivono una condizione di povertà sanitaria nel nostro territorio ed in parte anche all’Ospedale pediatrico NPH Saint Damien in Haiti. Hanno partecipato anche Matteo Zerbinato per l’Ordine dei Farmacisti della provincia di Verona e Marco Bacchini presidente di Federfarma Verona, che hanno sottolineato il ruolo delle farmacie, che per partecipare alla campagna si autotassano, e che saranno ben 106 ad aderire quest’anno in Verona e provincia all’iniziativa. Erano presenti i rappresentanti delle farmacie lupatotine aderenti: Farmacia Cossater, Farmacia comunale Garofoli, Farmacia alla Punta e la Farmacia Giovanni XXIII, oltre ad alcuni volontari.  “Siamo sicuri che anche in questa occasione i lupatotini si dimostreranno attenti e generosi verso bambini e famiglie in difficoltà – commenta l’assessore al sociale Maurizio Simonato. Questa campagna dimostra anche la forza e la coesione della nostra comunità vedendo partecipi cittadini, volontari, un ente benefico e farmacie con l’unico intento di donare, aumentando così notevolmente il capitale sociale della nostra città. Grazie anche alla collaborazione con la Fondazione Rava, che ringrazio, iniziamo a dare attuazione al progetto della “farmacia pediatrica solidale”, votato dal consiglio comunale, avente per obiettivo di garantire alle famiglie più bisognose l’erogazione di farmaci e prodotti pediatrici ed alimenti per l’infanzia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.