Venticinque anni di “Lupatotissima”

Torna l’appuntamento classico di fine estate a San Giovanni Lupatoto. La “Lupatotissima 2019”, giunta alla venticinquesima edizione, apre i battenti nel weekend di sabato 14 e domenica 15 settembre, con le competizioni che partiranno alle 9:45 alla pista di atletica “Nino Mozzo”.

Saranno mantenute le classiche sei gare, con le staffette “24,12, 6 x 1 ora” e l’Ultramaratona di 24, 12 e 6 ore. Le staffette, patrocinate dal Centro Sportivo Italiano, hanno raggiunto lo scorso anno il numero record complesso di venticinque squadre iscritte.

All’Ultramaratona saranno ammessi a partecipare atleti delle categorie “Promesse” (20, 21 e 22 anni) e “Seniores” (tutte le fasce d’età fino ai “master”). L’importante è essere tesserati con società affiliate alla Fidal (Federazione italiana atletica leggera).

L’Ultramaratona di 24 ore assegnerà i titoli italiani Fidal 2019 su strada, assoluti e “master”. Le gare ospiteranno inoltre il campionato Italiano IUTA 2019 per società, con un montepremi complessivo di 1.900 euro.

La “StraLupatoto” manterrà la tradizionale data della quarta domenica del mese e si correrà domenica  22 settembre, con percorsi da 5.5, 10.5 e 14 chilometri. Il tutto organizzato dalle società locali “Mombocar”, “Atletica Lupatotina” e “La Cometa Raldon”. Per ulteriori informazioni, basta collegarsi al sito www.lupatotissima.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.