Alpini a Bassano con la Tradotta Storica

Nell’anno conclusivo delle celebrazioni del centenario della Grande Guerra (1915-18), il Gruppo Alpini di Isola della Scala, su idea del capo gruppo Graziano Ghirigato, organizza per domenica 8 aprile un viaggio a Bassano del Grappa, luogo di uno dei teatri di conflitto più accesi. L’iniziativa è stata presentata nella sala rossa della Provincia a Verona con la presenza del sindaco di Isola Stefano Canazza, del presidente della Provincia Antonio Pastorello e il vice presidente Pino Caldana. L’obiettivo è tenere viva la memoria del sacrificio di 650.000 soldati, di cui 50.000 alpini: per questo il mezzo utilizzato sarà la Tradotta Storica, mezzo a vapore che risale ai primi del 900 e utilizzato fino agli anni ’70 del secolo scorso.

La partenza è prevista da Isola della Scala alle 6 del mattino e toccherà Verona, Vicenza e Cittadella. Il viaggio durerà circa 3 ore. L’iniziativa coinvolge in particolare tutti i gruppi alpini della “zona isolana” (Buttapietra, Bovolone, Castel d’Azzano, Erbè, Isola della Scala, Isola Rizza, Nogara, Nogarole Rocca, Oppeano, Salizzole e Trevenzuolo), ma è aperta a tutti. All’arrivo a Bassano, si svolgeranno le celebrazioni ufficiali in onore dei Caduti e la messa celebrata da don Bruno Fasani. Il rientro è previsto in serata, con partenza da Bassano alle 15:45 circa. Per chiudere in bellezza, la festa si chiuderà al “Palarisi” alle 19 circa con una risottata e il ringraziamento a coloro che avranno partecipato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.