Donne e lavoro: valorizzare i talenti, incontro organizzato da EWMD a Villa Bolla

Donne e lavoro. Un tema che fa discutere tra difficoltà di accesso e disparità di genere. Sebbene in Italia, l’occupazione femminile abbia raggiunto il 48,9% (dato più alto degli ultimi 40 anni) secondo i dati Istat di luglio 2017, restano cruciali il gap nelle retribuzioni tra uomini e donne, la rappresentanza in politica e nei luoghi decisionali.

Imparare a valorizzare ed esprimere i propri talenti, può essere un importante passo per le donne che vogliono realizzarsi nel mondo del lavoro. Questi i temi dell’incontro organizzato da EWMD, European Women’s Management Development, Verona dal titolo «I talenti delle donne – Come valorizzarli per vedere riconosciuta la propria leadership» martedì 28 novembre ore 18.30 a Villa Bolla in Piazza Cittadella (Verona). Relatrice dell’appuntamento sarà Silvia Tassarotti, formatrice e consulente nell’ambito delle risorse umane, partner di TCP Italy, società internazionale specializzata nello sviluppo della leadership.

«Il libro di Silvia Tassarotti da cui prende spunto il titolo del nostro incontro – affermano le co-presidenti di EWMD Verona, Daniela Ballarini e Alessandra Boscaini – è l’occasione per creare un momento di confronto, riflessione e condivisione su una tematica molto sentita quale l’affermazione della donna nel mondo del lavoro. Peraltro, da un’indagine dell’Istat di ottobre 2017, emerge che le donne nel nostro paese sono mediamente più istruite degli uomini e più difficilmente abbandonano gli studi. Tuttavia, i dati confermano che, nonostante titoli di studio più alti costituiscano una maggiore garanzia di accesso al mondo del lavoro, sono ancora molto bassi i tassi di occupazione delle donne. Una delle determinati di questo risultato risiede nella bassa condivisione tra i componenti della famiglia della gestione dei tempi di lavoro e cura. Durante il nostro incontro – concludono le presidenti  – Silvia Tassarotti prenderà e in esame una serie di ostacoli che, di volta in volta, una donna si trova ad affrontare sul lavoro, suggerendo gli strumenti più adatti per superarli con successo».

Ospite della serata, moderata da Eugenia Toni di EWMD Verona, sarà Francesca Briani, Assessore alla Cultura, Turismo e Pari Opportunità del Comune di Verona.

EWMD, European Women’s Management Development, è un network internazionale per lo Sviluppo della professionalità femminile. E’ stato fondato a Bruxelles nel 1984 da un gruppo di imprenditrici ed accademiche, allo scopo di sviluppare e sostenere la formazione personale e professionale delle donne. Con corsi di formazione, incontri e conferenze le incoraggia ad assumere posizioni di responsabilità nell’ambito del lavoro e nella società, favorendo così una presenza più equilibrata di uomini e donne, con l’obiettivo di migliorare la qualità del management in Europa. Attualmente il network è presente in 14 paesi tra cui l’Italia, sotto la presidenza di Daniela Bandera. Il chapter veronese è stato costituito quest’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.