All’Arena Volley Castel d’Azzano il certificato di qualità del settore giovanile

Vivigas Arena Volley B-1

La FIPAV, Federazione Italiana Pallavolo, ha diramato lo scorso 8 novembre la lista delle società cui ha riconosciuto il certificato di qualità del settore giovanile. A Verona hanno ottenuto questo riconoscimento due società, una delle quali è la Vivigas Arena Volley Castel d’Azzano, che si è aggiudicata il premio per il settore femminile (in ambito maschile è stata premiata la “Blue Volley” Verona). Una grandissima soddisfazione per il presidente di Arena Volley Fabio Tosi e per i dirigenti Oscar Magri e Francesco Menegazzi. 

I parametri di cui si serve la Fipav per valutare l’attribuzione del premio sono diversi: le qualifiche e i titoli di studio dei tecnici, i risultati del settore giovanile e della prima squadra, il numero di atleti tesserati e le società che collaborano al progetto sportivo. Altri parametri riguardano l’attività svolta con le scuole –  come il progetto “Vivivolley” condotto grazie al sostegno di Vivigas -, l’organizzazione di eventi, la partecipazione ai vari tornei, l’attività sociale (come ad esempio il progetti per la donazione del sangue portata avanti con Avis), gli interventi di solidarietà (tra tutti si segnala “Volley 4 Abruzzo”).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.