Lo Sportello per le famiglie di Zevio

Tante le donne presenti all'inaugurazione in municipio dello Sportello famiglia

Momento inaugurale. da sx ass. Andreoli, pres. cons. comunale Leonardi, don Luca Mainente
Elisa Perosini, ass. sociale addetta allo sportello

Tante le donne presenti all’inaugurazione in municipio dello Sportello famiglia, preposto a ricevere richieste cui rispondere indicando percorsi e soluzioni che possano trarre d’impaccio i nuclei definiti il cardine della società ai single. Raggianti per l’occasione l’assessora al Sociale Michela Andreoli e la presidente del Consiglio comunale, Katia Leonardi. Nei discorsi pronunciati dopo il taglio del nastro benedetto dal parroco Luca Mainente, le due amministratrici hanno spiegato che lo sportello è il punto d’arrivo che si erano prefisse di raggiungere nel 2019, quando ci fu un primo finanziamento nell’ambito del Piano famiglia adottato dal Comune su modello trentino. Secondo quanto annunciato, lo Sportello darà informazioni e soluzioni ad ampio spettro inerenti su come, ad esempio, approcciare al meglio ai servizi sanitari, alla scuola, al mondo dello sport, ma anche sui servizi gestiti dal Comune.

Andreoli e Leonardi hanno assicurato che lo Sportello famiglia proseguirà anche con l’amministrazione che uscirà dalle urne il prossimo 12 giugno. La gestione dello Sportello famiglia è affidata all’assistente sociale Elisa Perosini. Il lunedì e mercoledì apre i battenti dalle 8 alle 13.30, il martedì e giovedì anche dalle 14.30 alle 19, il venerdì dalle 8 alle 14. Telefono 045.6068410.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.