Da oggi a Veronafiere Motorbike Expo

Il 2022 parte ufficialmente con il Motor Bike Expo, che ritorna a Veronafiere nella sua tradizionale collocazione invernale. I quattro giorni di apertura, da giovedì 13 a domenica 16 gennaio, segnano l’appuntamento di inizio anno più atteso dai motociclisti, che possono tornare a vivere e respirare la moto dal vivo. Sei mesi dopo la Special Edition di giugno, tutto è pronto per accogliere il grande pubblico secondo i protocolli di sicurezza anti Covid.

Paola Somma, co-fondatrice di Motor Bike Expo, sottolinea come “nonostante il periodo storico che stiamo attraversando, siamo molto orgogliosi di essere riusciti ad organizzare una manifestazione che ospiterà quasi 600 espositori in un contesto sicuro e in un ambiente che ha tutte le carte in regola per tornare ad essere un’occasione di divertimento per i motociclisti, oltre che d’incontro e di business per le aziende del settore delle due ruote”.

I visitatori e gli appassionati potranno vedere finalmente dal vivo i nuovi modelli di serie del 2022, oltre a cinquanta anteprime mondiali realizzati dai nomi più celebrati del mondo custom, su un’area mai vista neppure negli anni pre-pandemia: ben 8 padiglioni coperti, oltre all’attività sulle aree esterne, per una superficie complessiva di 120.000 mq. Lo stesso Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, appassionato e proveniente da una famiglia dove i motori sono di casa, auspica come “questa edizione del Motor Bike Expo segni un punto di ripartenza, in linea con lo stile di vita che caratterizza gli appassionati di moto, fatto di coraggio, libertà e fiducia nel futuro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.