Pandori personalizzati ai donatori Fidas

Donatori Fidas con pandoro personalizzato

La sezione Fidas di Isola Rizza fa da apripista per un’iniziativa che premia i donatori di sangue con un regalo di Natale davvero speciale. Gli associati riceveranno un pandoro con confezione personalizzata dal nome della propria sezione. Tra le varie sezioni che aderiscono vi è anche Perzacco, frazione di Zevio, per un totale di 1343 pandori distribuiti tra tutti i comuni. «Vogliamo essere presenti nelle case dei nostri donatori per ringraziarli dell’inestimabile gesto che compiono ogni volta che si recano al centro trasfusionale ed essere al contempo più vicini a loro in questo momento di distanziamento fisico», spiega Mirko Faccioni, presidente della sezione Fidas Verona di Isola Rizza. «Abbiamo trovato una concreta collaborazione da parte di Melegatti, che ci ha permesso di ottenere a un prezzo “solidale” i pandori, e in particolare della famiglia Spezzapria, che da sempre riserva attenzione alle associazioni che operano nel sociale».  I pandori per i donatori saranno distribuiti nelle prossime settimane. Un plauso arriva anche dalla presidente provinciale di Fidas Verona, Chiara Donadelli. «Mai come in quest’anno segnato dalla pandemia, il Natale ci ricorda che fare del bene non è una formula trita e ritrita: i gesti concreti di generosità sono alla base del nostro vivere, anche se spesso ce ne dimentichiamo. Per fortuna ce lo ricordano i donatori, con i loro esempi di altruismo portati avanti ogni singolo giorno dell’anno: a loro va il nostro grazie di cuore».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.