Serit: nuova app per prenotare il ritiro ingombranti

Un consuntivo dell’attività di Serit durante il periodo di pandemia è stato fatto ieri in conferenza stampa a Bardolino con l’intervento di Massimo Mariotti, presidente Serit, Gianluigi Mazzi, presidente Consiglio di Bacino Verona Nord, Maurizio Alfeo, direttore generale Serit
e Thomas Pandian, direttore generale Consiglio di Bacino Verona Nord. In prima battuta Serit ha mostrato la nuova app che permette ai cittadini dei comuni coperti dal servizio di agevolare la calendarizzazione della raccolta rifiuti e di conferire gli ingombranti in modo più semplice. Scaricando Serit App da Play Store o App Store è possibile visionare il calendario della raccolta differenziata porta a porta e prenotarsi per il ritiro di materiale ingombrante inviando una richiesta direttamente da smartphone in soli 30 secondi e senza più dover telefonare. L’app permette inoltre di segnalare disservizi, visionare la mappa delle isole ecologiche e avere informazioni utili relativi allo smistamento rifiuti. Durante l’incontro Serit ha anche informato le amministrazioni comunali presenti che sono in corso i riconteggi per poter evitare la fatturazione relativa ai costi non dovuti che sono seguiti al periodo di quarantena. Il risparmio sarà di circa 600.000 euro. “In emergenza abbiamo provveduto ad attuare misure che prevedessero lo smaltimento di rifiuti speciali indifferenziati per le persone in isolamento domiciliare risultate positive al Covid a tutela dei cittadini e dei nostri operatori” ha spiegato Mariotti. “Tutti i dipendenti dell’azienda sono ora coperti da una polizza assicurativa che assicura prestazioni assistenziali a loro e ai familiari” ha concluso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.