50 anni per donatori Fidas

Fiocchi e nastri bianchi e rossi appesi ovunque a Perzacco, a simboleggiare la festa e il colore del sangue. I donatori della locale sezione di Fidas Verona hanno voluto rendere visibili così i 50 anni di impegno verso il prossimo, festeggiando con la comunità questo importante traguardo.
È passato infatti mezzo secolo da quando don Giuseppe Tosi, per tutti don Bepo, istituì il gruppo donatori di sangue nella frazione zeviana.  L’anniversario è stato ricordato lo scorso 1° dicembre dalla sezione, che per l’occasione ha addobbato l’intero paese. I volontari hanno poi sfilato per le vie, partendo dalla baita degli alpini e arrivando in chiesa per la Messa.  
La festa si è quindi spostata al ristorante “Campagnola”, dove è stato offerto il pranzo a tutti i donatori attivi della sezione. La sezione Fidas Verona di Perzacco conta 300 donatori attivi, che nell’arco del 2019 hanno teso il braccio per ben 515 volte. Tra di essi c’è anche un donatore record a livello provinciale: Graziano Sasso, che ha oltre 250 donazioni alle spalle.
L’impegno dei volontari è stato riconosciuto anche dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Diego Ruzza, che ha elogiato gli sforzi dei donatori per promuovere il dono e garantire sacche di sangue a chi è in ospedale. Marta Tebaldi, vicepresidente di Fidas Verona, si è complimentata con il giovane direttivo, pilastro fondamentale per il futuro dell’associazione.
I donatori hanno ricordato che donare il sangue è un gesto alla portata di tutti: basta essere in buona salute, pesare almeno 50 chilogrammi e avere un’età fra i 18 e i 65 anni. Poi hanno dato l’appuntamento all’evento clou del 2020, ovvero la gara podistica amatoriale “Caminar donando”, in programma il 5 aprile.
Per restare in contatto con la sezione si possono seguire le pagine Facebook Fidas Perzacco o G. P. Svenati di Fidas Perzacco. Per fissare invece un appuntamento ai centri trasfusionali è possibile telefonare al numero verde gratuito 800.310.611. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.