Avis Castel d’Azzano: donati 1000 euro alla Fevoss

L’Associazione dei donatori di sangue “Avis” di Castel d’azzano ha donato un assegno di 1000 euro alla “Fevoss” locale nel corso della manifestazione “Associazioni in Corso”, organizzata dal Comune.

«E’ stata proprio una grande festa quella che si è svolta nel parco antistante Villa Nogarola – commenta l’assessore ai progetti sociali Elena Guadagnini -. Un giusto elogio và fatto ai volontari delle associazioni di Castel d’Azzano, che tanto si adoperano nel campo della solidarietà e della coesione sociale».

«Sono fondi che abbiamo raccolto durante eventi teatrali, sagre e feste del paese – spiega Ariano Ferroni, socio fondatore dell’Avis ora presieduta da Matteo Poiani -. I fondi che raccogliamo li usiamo per importanti campagne di sensibilizzazione sulla donazione del plasma e del sangue. Speriamo che l’assegno donato contribuisca a dotare la Fevoss di Castel d’Azzano di un nuovo mezzo dotato di pedana per il trasporto degli anziani e disabili».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.