No del consiglio comunale alla petizione per la biblioteca

Ha ricevuto un “no” nel consiglio comunale del 21 marzo la petizione popolare, sostenuta da 270 firme, con cui si chiedeva all’amministrazione comunale di San Giovanni Lupatoto di valutare la possibilità di insediare la nuova biblioteca all’interno dello stabile della ex scuola “Pindemonte“, nel centro del paese. Promotore della petizione Francesco de Togni, coordinatore della lista civica “InnovAttiva”, con la collaborazione di Remo Tosoni, del gruppo “Alternativa per San Giovanni”.

«Già nel marzo 2017 – ha spiegato De Togni durante la conferenza stampa -, la lista civica Vantini aveva raccolto circa 600 firme a sostegno di un’iniziativa che chiedeva all’amministrazione Gastaldello di prendere in esame la proposta della nuova biblioteca nella ex scuola Pindemonte. Si tratta di una richiesta e di una necessità che, per chi frequenta la biblioteca attuale, è più che evidente».

Remo Tosoni (a sinistra) e Francesco de Togni (a destra)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.