Presentata la “Rainbow Young Run 2017”

I colori saranno gli ingredienti principali della “Rainbow Young Run”, la corsa podistica non competitiva che si svolgerà il 27 maggio 2017 a San Martino Buon Albergo, con partenza dal Parco Olimpia Ugo Pozzan, nel quartiere di Borgo della Vittoria. Giunta alla quinta edizione, la manifestazione si ispira all’antico festival indiano dei colori, chiamato “Holi”, che riscuote grande successo in tutto il mondo e dal quale hanno origine numerosi analoghi eventi. Uno di questi, in Italia, è appunto la “Rainbow Young Run”, organizzata nell’ambito del progetto “Young Sport & Cultura Community”, la grande comunità che riunisce i giovani sanmartinesi, promosso dal Comune di San Martino Buon Albergo, con il patrocinio della Provincia di Verona, il CONI Comitato Regionale Veneto, in collaborazione con “SPORTDI+ Magazine” e con il contributo di Agsm, Amia e delle altre aziende che credono in questo progetto.

L’evento è stato presentato questa mattina in Provincia, durante una conferenza stampa a cui hanno partecipato il presidente della Provincia Giambattista Pastorello, il consigliere provinciale David Di Michele, la coordinatrice della “Young Community” e ideatrice dell’evento Emanuela Biondani, e il presidente del Consiglio comunale di San Martino Buon Albergo e referente comunale della “Young Community” Giulio Furlani.

«La corsa si svolge in un contesto non competitivo, ricco di colori e musica, all’insegna dell’allegria. Si potrà correre o camminare, ma di fatto la corsa altro non è che un pretesto per prendere parte a un evento insolito e veramente speciale – ha spiegato la coordinatrice della “Young Community” e ideatrice dell’evento Emanuela Biondani -. La Rainbow Young Run è aperta alla partecipazione di giovani e famiglie, non ha importanza l’età, quanto la voglia di divertirsi». Gli iscritti partiranno dal Parco Olimpia indossando una maglietta bianca e durante il percorso incontreranno le “postazioni colore”, dove i volontari della “Young Community” provvederanno a cospargerli di polveri colorate composte al 100% da prodotti naturali e non nocive.

La corsa si svolgerà lungo un itinerario suggestivo, che conduce a Marcellise attraverso il Bosco della Fratta, per poi tornare agli impianti sportivi. «I percorsi saranno due, da quattro e da sette chilometri, con un’unica partenza alle 15. La quinta edizione della “Rainbow Young Run” ha iniziato con un trend molto positivo: sono già molti i corridori provenienti da altre provincie. Ad oggi sono pervenute iscrizioni da Milano, Pordenone, Brescia e Rovigo», ha aggiunto Biondani. “Come nelle precedenti edizioni anche quest’anno i proventi saranno devoluti alle società sportive aderenti al progetto della Young Community”.
«La corsa colorata è un’occasione importante per fare conoscere il nostro paese e rientra nell’ottica dell’amministrazione comunale di valorizzare il territorio e favorire il turismo visitazionale», ha evidenziato Furlani.
Ogni iscritto riceverà un kit gara nel quale troverà una maglietta bianca, un paio di occhiali colorati, un cappello, una busta di colore e una bottiglia d’acqua.

Per maggiori informazioni vai al sito dell’evento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.