Inizia il conto alla rovescia per la Fiera del Riso

Palazzo Ferro Fini, sede del consiglio regionale del Veneto a Venezia, ha ospitato la presentazione dell’edizione numero 54 della Fiera del Riso, che avrà luogo a Isola della Scala dal 14 settembre al 2 ottobre. Una location affascinante dove l’amministratore unico di Ente Fiera Roberto Venturi, il sindaco di Isola della Scala Luigi Mirandola e il presidente del consorzio di tutela IGP del riso Nano Vialone Renato Leoni, sono stati accolti dal presidente del consiglio regionale Roberto Ciambetti e dal consigliere Filippo Rigo.


È stata l’occasione per ribadire l’ampio respiro nazionale e internazionale della fiera, che riprende dopo lo stop delle edizioni 2020 e 2021. Ad aprire la kermesse isolana il 14 settembre sarà lo chef stellato veronese Matteo Sivero, il più giovane d’Italia e d’Europa ad avere ottenuto il riconoscimento della stella Michelin. La manifestazione di Isola della Scala  difende la propria tradizione ma si apre alla sfida dell’innovazione. A questo proposito è importante l’evento “Taste of Earth”, iniziativa patrocinata dalla Regione Veneto, che dal 24 settembre ospiterà espositori e chef da tutto il mondo. Il progetto permetterà inoltre di riunire attorno ad un tavolo player e stakeholder del settore, scattando una ‘istantanea’ del mondo del riso nel periodo attuale.

Ci sarà infine la possibilità di analizzare le ricadute in termini organizzativi e di comunicazione all’interno della grande distribuzione organizzata, anche  grazie anche all’ultima analisi di mercato che verrà presentata da “AstraRicerche” e al contributo dell’Ente Nazionale Risi. Tra i protagonisti dell’edizione di quest’anno i giovani chef dell’associazione “JRE-Jeunes Restaurateurs”, che conta 350 ristoranti affiliati in 15 Paesi del mondo: dal 27 al 30 settembre, i visitatori e buongustai presenti in fera  potranno partecipare a quattrp serate speciali con gli chef stranieri, impegnati a realizzare piatti di alta cucina con il prezioso ‘oro bianco’ di Isola della Scala.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.