Petizione per la ciclabile Zevio – San Giovanni

Anche alla Caffetteria Prana di Santa Maria, in via Primo Maggio, e il negozio Tuttobici del capoluogo, in Piazza Marconi, si può sottoscrivere la petizione a sostegno del realizzo di una pista ciclabile tra Zevio e San Giovanni Lupatoto. Il tratto interessato sono i tre chilometri di via Speranza tra l’abitato della frazione e via 3 Ponti. “Percorrere in bici la strada risulta quasi impossibile perché il rettilineo è privo di spazi laterali di sicurezza”, precisano gli Amici della bicicletta Fiab di Verona, promotori della petizione indirizzata ai due Comuni contigui e alla Provincia.

   “Le modifiche alla viabilità a seguito dell’ampliamento dell’importante stabilimento alimentare che si affaccia su via Speranza, non hanno tenuto conto della crescente domanda di mobilità leggera dovuta alla ritrovata attenzione dei cittadini alla sostenibilità e al momento storico-economico in cui ci troviamo: rincaro carburanti e trasporti pubblici scarsi. Per cui, ad esempio, chi vorrebbe recarsi a fare la spesa al supermercato Rossetto, andare al lavoro nella zona industriale di Santa Maria, oppure ancora raggiungere Pontoncello, rischia d’essere travolto lungo il rettilineo dai mezzi che sfrecciano”, sostengono gli Amici della due ruote.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.