Nasce il Circolo territoriale del PD di San Giovanni Lupatoto e Zevio

Giorgia Vesentini, Enrico Righetto e Simone Fittà alla presentazione del circolo territoriale unico del Pd

Il Partito Democratico ha annunciato la creazione di un circolo territoriale unico che riunisce San Giovanni Lupatoto e Zevio. L’unione dei comuni è stata presentata dal segretario lupatotino Enrico Righetto e dagli esponenti del partito Simone Fittà (consigliere di minoranza a Zevio) e Giorgia Vesentini.

«Zevio e San Giovanni sono due territori complementari che dovrebbero portare avanti un’agenda politica comune – ha spiegato Enrico Righetto – Da qualche anno accogliamo iscritti di Zevio e crediamo che, dato che i due comuni sono molto legati tra di loro, sia giunto il momento di portare avanti le istanze di questa comunità».

Particolarmente caldi i temi ambientali e urbanistici, in vista tra l’altro delle elezioni comunali di Zevio in programma il prossimo 15 giugno: Cà del Bue, Cà Bianca, il polo siderurgico e gli insediamenti di notevole impatto paesaggistico tra il territorio di San Giovanni e Campagnola di Zevio.

«Penso che la sinergia tra i due territori sia un bene da sviluppare – ha commentato Simone Fittà -. Soprattutto i recenti insediamenti sono in una posizione strategica al confine tra i territori e hanno un impatto notevole sulla viabilità. Una maggiore coesione tra i due comuni potrà portare una maggiore chiarezza nei confronti dei cittadini».

«Stiamo vedendo che molti temi, specialmente ambientali, sono inevitabilmente in comune tra Zevio e San Giovanni – ha aggiunto Giorgia Vesentini -. La comunicazione tra gli enti diventa sempre importante, specie in particolare su Cà Bianca e sull’espansione logistica con la costruzione di capannoni che sta interessando Campagnola di Zevio».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.