Bronzo per i karateka di Castel d’Azzano

L’ASD “Dojo Kun Karate-Do” di Castel d’Azzano è medaglia di bronzo al campionato regionale triveneto FESIK (Federazione Sportiva Italiana Karate), svoltosi domenica 6 marzo a Pordenone. L’associazione azzanese di arti marziali si è classificata terza tra le società presenti con un totale di 11 neocampioni regionali tra categorie individuali e a squadre, per un complessivo di 24 podi conquistati. Costituitasi nel 2016, l’associazione sportiva fu fondata nel 2016 dai maestri Gaetano Moronese e Valentina Zagoe in breve tempo è riuscita a conquistare diversi traguardi grazie alla costanza dei propri atleti, fino a ottenere il terzo piazzamento regionale lo scorso mese. Hanno partecipato alle regionali: Matilde Peroni, campionessa regionale kata oro; Luca Bonetti, argento kata; Emanuele Zuccolotto, bronzo kata; Lisa Marconcini, kata oro; Vittorio Zanarini, kata oro; Giacomo Vicentini, kata oro e argento kumite; Asia El Kanzi, kata oro; Mattia Tulbure, kumite oro e kumite argento; Matteo Filippini, bronzo kumite; David Onescu, argento kata e bronzo kumite; Emma Bettero, kata oro; Noemi Zorzella, kata oro; Davide Marricco, kata oro, Anna Pozza, argento kata e bronzo kata all ages; Matilde Cordioli, bronzo kata; Daniele Ferrucci, argento kata; Matteo Fruci, kata oro kata e all ages bronzo. Per la categoria squadre: Kata – Pozza – Cordioli – Ferrucci sono campionesse regionali kata a squadre oro e Kumite – El Kanzi – Filippini – Vicentini sono bronzo kumite a squadre. Hanno partecipato inoltre: Alessandro Carli, Alessio Guadagnini, Davide Scala, Federico Aronica, Filippo Toscano, Francesco Martini, Giovanni Aronica, Giovanni Martini, Leonardo Pasetto, Stefan Mocanu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.