Tarmassia conquista il Palio del Risotto di Isola della Scala

Tarmassia è la regina del XXXII concorso gastronomico “Palio del Risotto”. I cuochi della contrada isolana hanno battuto i concorrenti di Isola centro, Caselle, Pellegrina e Doltra Vo’, nella sfida in cucina che si è tenuta ieri sera, venerdì 20 settembre, nell’area ristorante della 53ª Fiera del Riso di Isola della Scala. Ogni contrada ha preparato tre risotti: uno all’isolana e due con ricette alternative.

I cuochi vincitori

La somma dei punteggi assegnati dalla giuria a questi ultimi ha decretato la vincitrice del Palio. Tarmassia ha presentato un risotto con zucchine, fiori di zucchina e robiola – cucinato da Emiliano Leardini – e con zucchine, bacon e philadelphia, preparato da Michele Faccini.

Il riconoscimento al miglior risotto in assoluto della serata è andato a Giandomenico Venturi di Isola Centro per la ricetta con basilico e mascarpone, mentre il miglior “all’Isolana” è stato quello della contrada Pellegrina, in cucina con Gianni Meneghelli. In giuria erano presenti: Marina Grazioli, associazione cuochi Scaligeri; Alessandro Pavan, chef; Roberto Bicego, vincitore del concorso risotto d’oro delle Pro Loco veronesi 2019; Giorgia Pace, sommelier Fisar; Francesco Galeoni, sommelier Onav; Cristina Peroni, food lover; Antonio Nassi del ristorante Villa CàNova di Roverchiara (Vr), vincitore del concorso gastronomico risotto d’oro dell’Igp 2019.

La vincitrice del Palio avrà diritto, nell’edizione 2020 della Fiera, di scegliere il periodo in cui servire i propri risotti agli stand del Palariso. A consegnare i premi del concorso, realizzato grazie al sostegno del Banco Bpm, il sindaco di Isola della Scala Stefano Canazza e l’amministratore unico di Ente Fiera, Michele Filippi. Nel 2018 il concorso era stato vinto dalla contrada Doltra Vo’. Questa mattina, 21 settembre, la fiera si è aperta con la visita di Federico Pellegrino, campione mondiale nella specialità sprint dello sci di fondo.

Il campione di sci di fondo, Federico Pellegrino (al centro), accolto alla Fiera del Riso dal vicesindaco Michele Gruppo

Domani, domenica, si terrà la tradizionale sfilata delle contrade, con attrezzature e costumi d’epoca contadina, con partenza alle 11,30 dal centro di Isola della Scala e arrivo in fiera. I risotti alternativi in gara ieri al Palio: con zucchine, fiori di zucchina e robiola (Tarmassia, Emiliano Leardini) erbette e burrata (Caselle, Silvana Cipriani) con basilico e mascarpone (Isola centro, Giandomenico Venturi) primavera con zucchine, peperoni e melanzane (Pellegrina, Carlo Alberto Mirandola) con gorgonzola e cipolle rosse caramellate (Doltra-Vò, Silvia Cagnata) con lardo al rosmarino e formaggio stagionato nel fieno (Isola Centro, Luca Gavioli) con zucchine, bacon e philadelphia (Tarmassia, Michele Faccini) alla mortadella e biete (Pellegrina, Giuliana Farinazzo) spinacione (Doltra-Vò, Tamara Modena) allo zafferano e cristalli di ciccioli (Caselle, Damiano Fraccaroli)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.