Più bici e più sicuri a San Giovanni

Il comune di San Giovanni Lupatoto ha aderito alla manifestazione “Settimana europea della mobilità in bicicletta 2019”, prevista dal 16 al 22 settembre avente come hashtag della campagna “#+bici+sicuri” e curata dalla Federazione Italiana Amici della Bicicletta (FIAB). 

Promossa dalla commissione Europea, la Settimana della Mobilità Sostenibile si svolge ogni anno e rappresenta ormai un appuntamento internazionale fisso che ha l’obiettivo di promuovere l’utilizzo dei mezzi di trasporto alternativi all’auto privata per gli spostamenti quotidiani: a piedi, in bicicletta o con mezzi pubblici. FIAB promuove ogni anno la “Settimana Europea della Mobilità Sostenibile… in Bicicletta” già dal lontano 2005. Sono sempre di più in crescita, in questi anni, le iniziative organizzate da FIAB o coinvolgenti un numero sempre maggiore di enti, aziende, istituzioni e privati legati da una sola grande idea: la bicicletta è lo strumento per rendere migliori le nostre città. L’edizione 2018 ha visto quasi 330 eventi in 17 regioni italiane, trasformando il mese di settembre nel mese della mobilità sostenibile.

Il tema di quest’anno sarà #+BICI+SICURI, ovvero la condivisione della strada tra gli utenti e come questa possa migliorare la sicurezza per tutti. Un numero sempre maggiore di biciclette in strada è in grado di portare benefici nelle nostre città, cambiandone radicalmente in volto grazie anche a infrastrutture appositamente progettate. A questo l’Amministrazione Comunale sta investendo molto nella realizzazione di percorsi ciclabili e dopo l’apertura della Pista delle Risorgive e della passerella sull’Adige, saranno realizzate le piste sul cavalcavia della Palazzina e quella del Comotto che ci uniranno a Verona, mentre altre ancora sono in fase di studio.

Inoltre va ricordato che il Comune di San Giovanni Lupatoto ha aderito al progetto “Comuniciclabili” promosso da Fiab per valutare il grado di ciclabilità dei comuni italiani, ricevendone tre ‘ruote’ (su una scala da 1 a 5).

“L’Amministrazione comunale è molto attenta al tema di sicurezza nell’uso della bicicletta – commenta l’assessore alla sicurezza Maurizio Simonato – con azioni quali le campagne di marchiatura delle bici e quelle previste dal Piano comunale di sicurezza stradale a favore degli utenti deboli della strada, che ad esempio ha recentemente portato alla posa di paletti a protezione di piste ciclabili. Nell’ambito dell’iniziativa FIAB #+BICI+SICURI organizzeremo per il 28 settembre 2019 la marchiatura delle bici in Piazza Falcone a Pozzo. Siamo presenti anche nel sito dell’evento: www.settimanaeuropeafiab.it”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.