L’esilarante Forbici Follia in scena al Capitan Bovo

Commedia brillante, giallo, dramma, improvvisazione, cabaret, interazione con il pubblico: è questo Forbici Follia uno spettacolo unico nel panorama teatrale, entrato nel Guinness dei Primati, che venerdì 2 febbraio alle 21 andrà in scena al Teatro Capitan Bovo di Isola della Scala (VR). La Compagnia Torino Spettacoli, con la storica regia di Gianni Williams, che per primo ha portato lo spettacolo in Italia, e di Simone Moretto, coregista e protagonista, è giunta alla 17esima edizione di repliche di questa irresistibile rappresentazione. La scena si svolge nel salone di parrucchiere “Forbici Follia”, situato nel centro della città, nel quale si fanno realmente shampoo, permanenti e messe in piega. A un tratto, un omicidio al piano di sopra, rompe l’equilibrio della scena.

Dopo il tempestivo intervento di un commissario e di un agente speciale, quattro sospettati abitanti della città (un parrucchiere, una sciampista, un antiquario, e una cliente dell’alta borghesia) sono costretti a difendersi dall’accusa di omicidio. Da questo momento il commissario, per lo svolgimento delle indagini, chiederà l’aiuto degli spettatori, unici testimoni presenti sul luogo del delitto, per trovare la soluzione del caso che porterà ogni sera ad un finale diverso.

Simone Moretto spiega: «Si tratta di uno spettacolo ricco di peculiarità, con tantissimi generi al suo interno. Una commedia che diventa giallo, con un finale diverso in ogni sua rappresentazione. Proprio il pubblico infatti potrà dare una diversa evoluzione alla storia e stabilire chi è l’assassino. Io interpreto l’eccentrico proprietario del negozio che, insieme ai suoi collaboratori, viene sorpreso da quello che succede. Siamo un cast che lavora da tanti anni insieme, questo spettacolo è arrivato alla 17esima edizione e la nostra complicità è la nostra forza».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.