Alois Alzheimer e Chiara. La nonna che non c’è

Venerdì 20 ottobre nella sala Gambarotto della Pia Opera Ciccarelli si è tenuta la presentazione del libro “Alois Alzheimer e Chiara. La nonna che non c’è”, scritto dal legnaghese Giorgio Soffiantini. Un diario in cui l’autore racconta 15 anni di assistenza e di amorevole cura della moglie, colpita dall’Alzheimer a soli 55 anni.

I proventi del volume contribuiranno alle attività dell’associazione familiari malati di Alzheimer Verona-Onlus. L’Alzheimer è una patologia devastante, totalmente a carico delle famiglie, come spiega Soffiantini nella videointervista a incassetta.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.