Parco Azzano: inaugurato il cuore verde del paese

Inaugurato ieri, sabato 30 settembre, il parco Azzano, la nuova sezione del parco Le Sorgenti del Castello. Alle 11 Mariangela Bonfanti ha introdotto il sindaco Antonello Panuccio, l’assessore regionale Luca Coletto, il vicepresidente provinciale Pino Caldana, l’ex assessore regionale Davide Bendinelli, come anche gli ex sindaci di Castel d’Azzano, che hanno salutato la cittadinanza e tagliato il nastro di una nuova area verde nel centro del paese. L’opera è stata realizzata grazie al contributo di 250 mila euro provenienti dal Fondo per la valorizzazione e tutela del patrimonio naturale ed ecologico regionale; il comune ha poi finanziato i lavori con altri 40 mila euro.

Al parco, che ha una dimensione di 12mila metri quadri, si accede proprio dal cuore del paese, tramite Via don Leonardi e di conseguenza direttamente da Via Marconi. All’interno si trovano gli alberi piantati la scorsa primavera dai ragazzi delle scuole, una via pedonale che si collega al parco delle Sorgenti e il semi-sconosciuto lago Violini, il quale approvvigiona corsi d’acqua fino alle risaie di Isola della Scala.

Il complesso verde diventerà un punto di riferimento non solo per i cittadini di Castel d’Azzano, ma anche per i comuni limitrofi. Aria più pulita, aggregazione giovanile e spazio di gioco per i più piccoli: è questo il risultato a cui vuole tendere l’amministrazione comunale per “farci sentire sempre più una comunità e sempre meno anonima periferia” conclude il sindaco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.