“Moda Mia” in sala al Capitan Bovo

Giovedì 4 maggio alle 21 al Capitan Bovo verrà presentato “Moda mia”, l’ultimo film di Marco Pollini, regista veronese. La pellicola racconta la storia di Giovannino, sedicenne sardo con un sogno: lavorare nel mondo della moda. Il protagonista è figlio del pastore Antonio e di Alice, che decide di lasciare la casa dopo i continui tradimenti del marito. È giugno e la scuola sta finendo. Giovannino deve occuparsi della casa e della sorellina Stella. Suo padre lo costringe a seguire le pecore e il terreno, ma quando il ragazzo, durante una sfilata di moda amatoriale, vince un premio con vestiti realizzati con stoffe di scarto, capisce che ha l’abilità per continuare quella strada.

Nel cast anche la partecipazione di Melissa Satta. «La figura del padre, che potrebbe sembrare anacronistica, rivela tratti particolari che connotano un individuo rozzo ma fiero, nato in ambiente duro e ostile, privato dell’affetto e di una minima forma di educazione fin da piccolo. È vittima di forti passioni che sfociano in vizi ma conserva il desiderio di tramandare la tradizione familiare. Antonio è l’antieroe per eccellenza in contrapposizione a Giovannino al suo mondo e ai suoi sogni – spiega il regista Marco Pollini – Quando ho scritto la sceneggiatura, durante un’estate in Sardegna volevo trasmettere sia la bellezza e la cultura sarda, sia la passione di un semplice ragazzo di provincia per un mondo apparentemente lontano da sé, il mondo della moda appunto». Il film invita ad inseguire i propri sogni e a coltivare le proprie passioni, anche quando tutto sembra andare contro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.