A Castel d’Azzano una guida per la sicurezza

L’assessorato alla Sicurezza di Castel d’Azzano ha messo a punto per i cittadini un vademecum da scaricare e conservare per il contrasto attivo a truffe, illeciti, reati e situazioni anomale che si possono verificare in paese.

“Oggi per opporsi al crimine è importante la sinergia tra le istituzioni e la partecipazione attiva dei cittadini. Per poter consentire infatti una più efficace risposta da parte delle Forze dell’Ordine è importante segnalare con immediatezza situazioni anomale. Alcuni semplici accorgimenti potrebbero aiutare a prevenire il verificarsi di rapine o ridurre al minimo i rischi per l’incolumità delle persone coinvolte”, spiega l’assessore Massimiliano Liuzzi.

Il manuale è disponibile allo scaricamento a questo link.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.