Nuovo camino Index per ridurre i miasmi

Index chiude con i lavori per la riduzione delle emissioni e miasmi che hanno interessato la zona nord di Castel d’Azzano. A fine dicembre l’azienda ha posato il nuovo camino di 51 metri fortemente voluto dall’Amministrazione Comunale, dalla Provincia e dall’azienda stessa che ridurrà del 40% la produzione di miasmi per i cittadini nei pressi dello stabilimento e dell’80% per il resto degli abitanti.

Veduta area del nuovo camino di Index a Castel d’Azzano

Dal 10 gennaio il camino sarà ufficialmente funzionante. “Abbiamo richiesto l’intervento del Dipartimento di Chimica, Materiali ed Ingegneria del Politecnico di Milano per la progettazione di una serie di soluzioni tecnologiche per limitare i fastidiosi miasmi percepiti dalla cittadinanza. L’installazione del camino Sika era l’ultimo intervento previsto; sarà operativo dai primi di gennaio, quando l’azienda riprenderà l’attività”, commenta il sindaco di Castel d’Azzano Antonello Panuccio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.