Un corso per passare da disoccupati a conduttori dei mezzi di Serit

Otto nuovi dipendenti per Serit in possesso di patente C e CQC e in grado, quindi, di condurre mezzi utilizzati per la raccolta differenziata. Si tratta di disoccupati veronesi che dopo aver svolto gli esami di teoria e guida presso la motorizzazione di Rovigo hanno già effettuato la visita medica di idoneità  e sono quindi  pronti per essere impiegati.

L’iniziativa è stata presentata a Palazzo Orti Manara alla presenza, tra gli altri, del presidente di Serit Massimo Mariotti, del direttore Maurizio Alfeo e del presidente FAI (Federazione autotrasporti italiana) sezione Verona Moreno Santarosa. Il corso è stato finanziato grazie alla promozione di FAI e alla partnership con Relizont Spa (agenzia interinale).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.