Avis in cerca di donatori

L’annuale Festa del Donatore organizzata dall’associazione Avis ogni anno la terza domenica di ottobre e prevista per il 18, è stata annullata a causa dell’emergenza sanitaria Covid-19 e alle nuove ristrettezze. Ad annunciarlo Gino Ferron presidente dell’Avis di Isola della Scala, Trevenzuolo, Erbè: <<Come presidente, unitamente ai membri del Direttivo, ringrazio i donatori che hanno continuato a donare nonostante quest’anno difficile. La richiesta di sangue è sempre maggiore, purtroppo le donazioni sono calate di un centinaio dalle 601 del 2019 si arriverà quest’anno a circa 500. Il coronavirus non può fermare la raccolta di sangue, cerchiamo nuovi donatori per rispondere all’aumento di richieste>>. E’ possibile donare già dai 18 anni in qualsiasi ospedale veronese, a Isola della Scala le donazioni si effettuano il giovedì mattina. Per garantire la sicurezza è necessaria la prenotazione telefonica, per informazioni e per l’appuntamento è possibile chiamare il 388-1667949.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.