Andrea Delogu si racconta a Villa Nogarola

Andrea Delogu e Luca Telese ospiti ieri sera a Villa Nogarola di Castel d’Azzano per il primo appuntamento di Sorsi d’Autore, la rassegna promossa da Fondazione Aida con il contributo del Comune di Castel d’Azzano giunta alla ventesima edizione. Dalle ore 18 si è tenuta una degustazione di vino, formaggi e salumi all’interno della Sala Consigliare a cui è seguita una visita guidata della villa.

Alle ore 21 si è svolta la presentazione del libro “Dove finiscono le parole” di Andrea Delogu, volume dedicato alla sua storia personale di d’infanzia e dislessia. Durante l’evento sono intervenuti i membri dell’associazione AIS per accompagnare la chiacchierata tra Telese e Delogu con vini del Consorzio Tutela vini Soave e Recioto Soave e Consorzio Tutela Vini Valpolicella.

I prossimi appuntamenti si terranno il 28 giugno a Villa Roberti (PD) con l’incontro con Rosella Pastorino, Premio Campiello con il suo libro “Le Assaggiatrici”. Il 6 luglio si prosegue a Montecchio Maggiore (VI) a Villa Cordellina Lombardi con Domenico Iannacone conduttore di “Che ci faccio qui” (Rai 3) e il romanziere Stefano Massini. Il quarto appuntamento sarà a Palazzo Foscolo (TV) con Ferruccio De Bortoli e il suo libro “Ci salveremo. Appunti per una riscossa civica” il 7 luglio. Le prenotazioni si raccolgono a fondazione@fondazioneaida.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.