Una serata al femminile a Buttapietra

Prof. Mario Allegri

Una donna” di Sibilla Aleramo sarà al centro della Conferenza che si terrà giovedì 8 marzo in occasione della Festa della Donna  presso la sala civica di Buttapietra. La conferenza che avrà inizio alle ore 20,30  a cura di Mario Allegri docente di Letteratura Italiana presso l’Università di Verona è stata organizzata dall’Assessorato alla Cultura in collaborazione con la Biblioteca comunale.

Una donna è un romanzo pubblicato nel 1907 che ebbe immediata fortuna soprattutto per il tema affrontato. Si tratta infatti di uno dei primi libri femministi apparsi in Italia e proprio per questo motivo all’inizio venne rifiutato da alcuni editori. Il romanzo, chiaramente autobiografico, è composto di tre parti in cui la protagonista narra in prima persona la sua vita, partendo dagli anni della fanciullezza fino alla maturità. Dopo un’infanzia vissuta tra i litigi dei genitori che porteranno la madre a essere internata in un manicomio dopo un tentativo di suicidio,

la protagonista è costretta a sposarsi in tenera età a seguito di una violenza sessuale. Ma il marito la maltratta e lei si chiude sempre più nell’affetto del figlio. Sarà il lavoro di giornalista a farle riprendere in mano la propria vita e a farla uscire da una situazione di oppressione.  L’opera dell’autrice evidenzia la figura della donna come protagonista che, osteggiata dal tradizionale ruolo servile della donna nella famiglia italiana,  sa emanciparsi con l’impegno intellettuale e sociale.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.