Alberelli di Natale benefici a Buttapietra

Iniziativa benefica Buttapietra, con protagonista l’associazione locale “Amiche della biblioteca”. Un gruppo di signore del paese si è messo infatti al lavoro per fabbricare alberelli di Natale con lo scopo di contribuire all’acquisto di pura lana che servirà alla composizione di berretti (detti “chemocaps”) utilizzati per i pazienti sottoposti a chemioterapia, oltre che sui neonati in uscita dall’incubatrice.

Gli alberelli benefici delle “Amiche della Bibilioteca” di Buttapietra

Gli alberelli, di varie misure e tonalità, sono composti da quadrettini in lana semplice, che uniti vanno a coprire la base in polistirolo. Ne nasce un’unione di colori che rendono i manufatti simili ai classici alberi con le luci. «La prima vendita è andata bene», racconta una delle promotrici dell’iniziativa, Maria Rita Capuzzo. «Andremo avanti a comporne fino a Natale, con la speranza che il nostro lavoro sia utile in particolar modo al reparto di oncologia del Policlinico di Borgo Roma e al reparto di terapia intensiva dell’ospedale Carlo Poma di Mantova».

Per ogni informazione su come acquisire gli alberelli, è necessario rivolgersi direttamente alla biblioteca di Buttapietra, in via Roma 22: il lunedì e il giovedì dalle 14:30 alle 17:30 e il mercoledì dalle 9:30 alle 12.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.