Camacici: al via il cantiere per scongiurare nuovi allagamenti

Prendono il via in questi giorni i lavori di riqualificazione di via Camacici con l’obiettivo di evitare in futuro infiltrazioni d’acqua nelle abitazioni adiacenti la strada. Il progetto è stato appaltato a fine 2017 e si è atteso un miglioramento definitivo delle condizioni meteorologiche per partire con il cantiere.

Nel dettaglio il progetto prevede il rifacimento completo della sede stradale di via Camacici nel tratto di strada compreso tra i civici 33 e 49: si provvederà alla totale risagomatura del fondo stradale, al posizionamento delle nuove caditoie e alla realizzazione di un percorso pedonale. Obiettivo è scongiurare futuri allagamenti nel tratto di via Camacici dove, con la pioggia, si formano pozzanghere con conseguenti infiltrazioni d’acqua nelle case. Inoltre, è prevista anche l’asfaltatura in zona Capitel. L’impresa che si è aggiudicata i lavori avrà 70 giorni per completare l’opera.

La zona del cantiere in via Camacici a San Giovanni Lupatoto

Come da Ordinanza n. 135/2018, durante i lavori in via Camacici, a partire dal 7 maggio e fino al termine degli stessi, il tratto compreso tra via dei Tigli e via Casette di Camacici, individuato quale area di cantiere, rimane chiuso al transito veicolare e ai pedoni. I veicoli provenienti da Buttapietra saranno deviati in via dei Tigli e quindi in via Casette di Camacici; quelli provenienti da San Giovanni Lupatoto in via Casette di Camacici e quindi in via dei Tigli. Ai residenti e frontisti verrà comunque essere garantito l’accesso alle proprie abitazioni. All’interno dell’area di cantiere il limite di velocità è di 20 chilometri orari.

L’Amministrazione comunale si scusa fin d’ora per il disagio apportato ai residenti e a veicoli e pedoni in transito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.