Experia: 900 bambini imparano a Le Corti Venete

Il sindaco di San Martino Buon Albergo Franco Giacomo De Santi è intervenuto oggi alla conferenza stampa dedicata all’arrivo di Experia al centro commerciale Le Corti Venete. L’iniziativa mette in campo un vero e proprio “centro della scienza” rivolto a bambini, ragazzi, famiglie e scuole. Queste ultime hanno aderito in massa al progetto per un totale di 40 classi con oltre 900 bambini che giungeranno da tutta la provincia oltrechè da San Martino B/A, comune ospitante di Experia.

L’organizzazione è affidata a Pleiadi, science farmer dislocata su tutto il territorio nazionale che si occupa di educational innovativi. Il progetto è rivolto ai ragazzi dai 7 ai 12 anni ma tutti possono imparare divertendosi tramite il metodo ELS (elaborazione logico sperimentale). Quest’ultimo viene applicato non solo in classe ma anche all’aperto e in contesti differenti come piazze o centri commerciali. Le scuole parteciperanno da lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 10.30 e dalle 10.30 alle 12. Ogni classe sperimenterà i laboratori dedicati ad esperimenti interattivi su fenominici fisici quotidiani: il movimento dei fluidi, la pressione, l’attrito e molto altro. Le famiglie, invece, potranno intervenire tutti i pomeriggi e nei weekend prendendo parte anche a show scentifici e spettacoli inediti.

La presentazione alla stampa di Experia a San Martino Buon Albergo

Alla presentazione di Experia erano presenti anche Caterina Compri, assessore all’istruzione di San Martino B/A, David di Michele, consigliere provinciale, Simone Grisi direttore del centro commerciale Le Corti Venete che ospiterà l’evento e infine il rappresentante di Pleiadi Gianni Perbellini.

Experia avrà luogo dal 9 al 22 aprile tutti i giorni nella galleria de Le Corti Venete.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.