Tiziana Ferrario in Letteraria con “Orgoglio e pregiudizi”

Tiziana Ferrario

“Orgoglio e pregiudizi – il risveglio delle donne ai tempi di Trump”: è l’ultimo libro della giornalista Rai e scrittrice Tiziana Ferrario che sarà ospite di EWMD (European Women Management Development) di Verona mercoledì 28 febbraio alle ore 18.45 alla Società letteraria, Piazzetta Scalette Rubiani 1. Il libroinizia una mattina a Washington, il 21 gennaio 2017, giorno della marcia storica di un milione di donne contro il presidente Trump, e attraversa in presa diretta gli Stati Uniti fino ad arrivare in Italia. Un viaggio ricco di incontri e storie appassionanti, spesso difficili, molte delle quali sconosciute. Un racconto intenso, che cattura pagina dopo pagina sempre tenendo ferma l’attenzione sui fatti e su cosa resta da fare per raggiungere una reale parità. «C’è voluta la campagna elettorale per la Casa bianca – scrive nel prologo la Ferrario – per convincermi che era arrivato il momento di riparlare di parità di diritti, di ricominciare con maggior vigore la battaglia contro gli stereotipi e i pregiudizi che accompagnano la vita delle donne sin da bambine, di conseguenza anche quella degli uomini».

Tiziana Ferrario giornalista, inviata, conduttrice Rai, negli ultimi anni ha vissuto come corrispondente a New York seguendo il passaggio dalla presidenza Obama a quella Trump. Raccontando le tensioni e le divisioni crescenti nel paese, è rimasta colpita dalla ventata di orgoglio emersa tra le donne americane che hanno rialzato la testa chiedendo parità e difesa dei loro diritti, considerati a rischio. Da testimone curiosa ha voluto descrivere questo fermento nella speranza di rilanciare un dibattito anche in Italia su come le donne, vittime di omicidi, discriminazioni, stereotipi e pregiudizi, potrebbero contare di più se fossero consapevoli del ruolo subalterno a cui sono spesso costrette. « La parità di genere è un tema importante e urgente, indicato anche dalle Nazioni unite tra gli obiettivi da raggiungere entro il 2030. Dobbiamo parlare di diritti delle donne e di storie di coraggio. – evidenzia Daniela Ballarini, presidente di EWMD Verona –  Del resto, il nostro network internazionale è nato proprio per sostenere e incoraggiare le donne nell’ambito del lavoro e nella società. Crediamo che la crescita personale – conclude la presidente – passi anche da incontri come quello con Tiziana Ferrario che danno possibilità di confronto con quanto avviene non solo vicino a noi ma anche in altri Paesi».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.