Capodanno senza botti a Castel d’Azzano

A capodanno? Niente botti! Lo ricorda l’amministrazione comune di Azzano che ribadisce l’articolo 55 del regolamento di polizia urbana il quale regola rumori molesti e osservanza della quiete pubblica. Non sarà possibile accendere mortaretti, petardi e, in generale, fuochi d’artificio pena multe salate e sequestro del materiale pirotecnico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.