All’oasi VerdeBlu sogni di libertà a mezza estate

Sabato 29 luglio si terrà all’Oasi Verdeblu Sogno di libertà di una notte di mezza estate. Si tratta di un’iniziativa che associa la liberazione di gufi, civette e allocchi curati presso il CRAS (centro recupero animali selvatici) all’intrattenimento. Alle 20.15 la serata prenderà il via con il concerto della violinista Lena Savina. Alle 21.00 verranno liberati gli animali e, in contemporanea, Sabrina Pesarini e la presidentessa Mariangela Bonfanti terranno un breve seminario su Storie di rapaci, tra leggende e scienza. L’appuntamento è all’Oasi Verdeblu, sita nel parco le Sorgenti di Castel d’Azzano.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.