La coperta di Giulietta

8 Marzo: una Verona tappezzata di mille colori, quelli della coperta di Giulietta realizzata da donne di tutta la provincia. Un’iniziativa dell’assessorato alle Pari Opportunità, in collaborazione con l’associazione Ad Maiora e ASICJF Protezione della Giovane per dire no alla violenza contro le donne. Diecimila quadrati fatti a maglia sono stati stesi in tutta Piazza Bra e sulla scalinata di Palazzo Barbieri, oltre alle Associazioni veronesi ha partecipato anche una rappresentanza di Brescia, la città che ha dato origine al progetto due anni fa. Una coperta che rappresenta la possibilità di cambiamento e con la cui vendita consentirà la raccolta di fondi a sostegno delle attività di aiuto del Centro Antiviolenza Petra e della Casa Rifugio.

All’evento ha partecipato anche l’Amministrazione di Buttapietra che ha contribuito alla raccolta e alla realizzazione di alcuni dei coloratissimi e originali quadrati disposti in Bra.

Il sindaco Moretto e l’assessore Argentati in piazza Bra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.